Salta al contenuto

Contenuto

È Silvia Biasini, 35 anni, direttore di coro, pianista e insegnante, con un ricchissimo curriculum di studi e numerosi concerti e spettacoli diretti in tutta Italia, la nuova direttrice della Fondazione Scuola di Musica “Carlo e Guglielmo Andreoli”. Silvia Biasini è stata scelta al termine di una procedura di selezione avviata dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione “Andreoli”, alla quale hanno presentato domanda una ventina di candidati, poi ridotti a 4 dopo le prove selettive. La nuova direttrice si è classificata al primo posto, per titoli ed esami, e sostituirà alla guida della Fondazione Mirco Besutti, che ne è stato direttore dalla sua creazione. Besutti, che ha condotto la Fondazione a risultati molto elevati, dal 2023 è entrato a far parte del team di docenti della Cattedra Unesco sulla crescita e l’uguaglianza nell’istruzione. «Silvia – dichiara Besutti – collabora da tempo con la nostra Fondazione come insegnante e referente di progetti. È una giovane dalla solida preparazione musicale e sono certo che saprà condurre la nostra istituzione verso nuovi traguardi».

«Per la commissione formata da tecnici esterni alla Fondazione “Andreoli”, – spiega la presidentessa della Fondazione “Andreoli”, Elena Malaguti – è stato un lavoro arduo per l’elevata qualità dei candidati, a conferma del prestigio acquisito dalla nostra istituzione in questi anni. Alla nuova direttrice rivolgo i migliori auguri per il suo incarico, sicuramente molto impegnativo. Fino a giugno del 2024 avrà al suo fianco Mirco Besutti, anima e motore di questa Scuola, che è diventata un modello a livello internazionale, sia per quanto esprime nella pedagogia musicale che per i risultati d’inclusione ottenuti. A Mirco va tutta la nostra riconoscenza per l’impegno e la professionalità dimostrati in questi anni. Il fatto che a sostituirlo sia una giovane donna mi pare infine un bel segnale di riconoscimento delle competenze professionali anche nell’ottica delle pari opportunità e della parità di genere».

«Abbiamo appreso con soddisfazione – ha dichiarato Francesco Vincenzi Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola – la conclusione dell’iter concorsuale che ha portato la dottoressa Silvia Biasini alla direzione della Fondazione Scuola di Musica “Carlo e Guglielmo Andreoli”. Fiduciosi in una rinnovata e proficua collaborazione con la Fondazione CRMIR, Ente Fondatore e Sostenitore della Scuola di Musica, auguriamo alla neo Direttrice buon lavoro, e al Direttore Mirco Besutti giunga il nostro grazie per il lavoro svolto senza soluzione di continuità a favore della Scuola e di tutta la comunità dell’Area Nord».

«A Silvia Biasini – afferma Marina Marchi, Assessore alla Cultura del Comune di Mirandola – va il nostro caloroso benvenuto con l’auspicio di poter continuare in scia con quanto è stato fatto fino ad ora e soprattutto consolidare un processo formativo e aggregativo che vede la Scuola di Musica come punto di riferimento territoriale. La collaborazione col Comune, nonostante anni certamente non facili a causa della pandemia, ora alle spalle, per ferma volontà dell’Amministrazione è continua e si è rafforzata, aggiungendo anche opportunità di tipo formativo che coinvolgono adesso le scuole primarie. È dunque nostro desiderio proseguire in questa direzione certi di trovare in Biasini la medesima volontà. A Mirco Besutti invece il nostro sentito ringraziamento, per la collaborazione fattiva e per gli importanti risultati raggiunti in questi anni il cui beneficio è andato all’intera comunità mirandolese».

«I più sinceri complimenti – è il commento del presidente dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, Alberto Calciolari – alla neodirettrice ed i migliori auguri di buon lavoro. Alla dottoressa Biasini spetta una grande responsabilità, quella di dirigere una tra le istituzioni più rappresentative e preziose della Bassa Modenese ed una agenzia educativa eccezionale, perché oltre ad insegnare la musica alle nuove generazioni, insegna ai giovani i valori dell'inclusione; e questo è un modo molto efficace per contribuire ad edificare i cittadini di domani».

CHI È SILVIA BIASINI

Dopo gli studi in Pianoforte, Silvia Biasini ha conseguito il Diploma Accademico di II Livello in Direzione di Coro e Composizione Corale, con lode e menzione d’onore, presso il Conservatorio Martini di Bologna; la Laurea Magistrale in Educazione della Formazione; il Dottorato di Ricerca Ph.D. in Gestione e Coordinamento delle Risorse Umane con valutazione di 110 e diversi Master sulla Didattica e la Psicopedagogia.

Attualmente Silvia è anche direttore artistico dell’Armonico Ensemble di Carpi e del Coro “Ecce Novum” di Cesena, che collabora attivamente con il prestigioso Ravenna Festival. Dirige il Festival Interreligioso “Spiritus”; coordina e conduce Radio “Aerco” come membro della commissione artistica dell’Associazione Emilia-Romagna Cori. È membro di giuria in importanti concorsi nazionali e internazionali di Canto, Direzione e Composizione, ha diretto opere contemporanee in prima assoluta, commissionate a giovani compositori italiani e svolge un importante lavoro di approfondimento musicale e trascrizione di repertori del territorio di epoca rinascimentale e barocca.

Ha anche un forte legame con il territorio dell’Area Nord di Modena: per la Fondazione Andreoli è insegnante di Pianoforte, Teoria, Ritmica e Percezione musicale, Analisi della partitura, Vocalità individuale; è direttore di Coro scolastico per progetti presso le Scuole Primarie e membro dell’equipe disabilità, che rappresenta il cardine della didattica della Fondazione Andreoli. Ricopre anche il ruolo di coordinatore dell’area “Musa-Musica Adulta” che comprende “Gulliver-itinerari musicali”, un percorso di studio sull’opera lirica, il Coro “Com’è bello cantar”, rivolto a pazienti afasici, “l’Officina dei Suoni” in sinergia con il Centro Disturbi Cognitivi e per le aziende “Music Team Building”, attività che attraverso la musica facilita e migliora le relazioni interpersonali nei team aziendali.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Gestione servizi web

Viale della Rinascita, 6

41034 Finale Emilia

Ultimo aggiornamento: 13-01-2024, 11:01