Salta al contenuto

Contenuto

È stata presentata nei giorni scorsi, in un’iniziativa pubblica, l’indagine del sindacato edicolanti Sinagi (affiliato Slc Cgil) sullo stato di salute delle edicole modenesi. Nell’indagine Sinagi sono presentati i dati sul calo della diffusione della stampa cartacea (fonte ADSDati territoriali 2019-2020-2021-2022).

La vendita di quotidiani a Modena è calata in 4 anni (2019-2022) da 29.032 copie a 22.369 copie (-22,95%), i mensili da 53.206 copie a 30.438 (-42,79%) e i settimanali da 73.449 copie a 64.335 (-12,47%). Dato in sofferenza anche quello delle vendite dei quotidiani locali che passano da 14.381 copie del 2019 a 11.312 copie del 2022 (-21,34).

Nella provincia di Modena sono operative 204 edicole, di cui 123, pari al 60,29%, sono registrate con il codice camerale specifico dell'attività di edicola. Queste si dividono in 54 chioschi e 150 negozi in muratura (dati al 24/03//2024). Si stima che il 60% delle edicole offra, oltre ai prodotti editoriali, almeno un'altra tipologia di merci e/o servizi aggiuntivi, con dati definitivi che saranno resi noti a seguito dell’indagine nelle prossime settimane. Solo il comune di San Possidonio risulta privo di edicole.

Inoltre, ci sono 37 punti vendita della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) che comprendono un reparto edicola, concentrati maggiormente in determinate zone. È stato però ribadito come la GDO non sia in grado di garantire il servizio personalizzato che caratterizza gli edicolanti, né la parità di trattamento tra tutte le testate.

Dal 1° gennaio 2019 al 24 marzo 2024 si è passati in provincia di Modena da 239 edicole a 204 (-14,64%).

Lo studio, che analizza la crisi delle edicole in provincia di Modena evidenziandone la minor gravità rispetto al contesto nazionale, mira a potenziare strategie esistenti e introdurne di nuove, con il supporto di tutti i soggetti coinvolti.

A questo scopo à stato predisposto un sondaggio conoscitivo rivolto sia agli edicolanti che ai cittadini per capire come migliorare l’offerta editoriale e i servizi delle edicole, quali nuove pubblicazioni o servizi i cittadini vorrebbero trovare e come aiutare le edicole a rimanere presidio di incontro e cultura nell’era digitale.

Il sondaggio partirà nei prossimi giorni e si effettuerà attraverso tre questionari: due rivolti agli edicolanti e uno a clienti e cittadini, reperibili on line all’indirizzo www.sinagimodena.net o con il QrCode affisso in ogni edicola.

L'analisi congiunta dei dati raccolti dai questionari fornirà una panoramica completa sulla situazione delle edicole nella provincia, offrendo una base solida su cui edificare strategie di rilancio e di sviluppo del settore.

Il sondaggio si chiuderà il 22 aprile e a maggio saranno presentati i risultati.

Si invitano anche i cittadini del Comune di Finale Emilia a partecipare al sondaggio cliccando il link https://sinagimodena.net/sondaggio/ oppure attraverso il QrCode riportato nell’immagine

A cura di

Questa pagina è gestita da

Gestione servizi web

Viale della Rinascita, 6

41034 Finale Emilia

Ultimo aggiornamento: 27-03-2024, 15:03